Un avvelenatore... avvelenato!


GRECO

ITALIANO

Conosci anche tu, per caso, il vecchio Teodoro? Proprio lui accudivo sempre, perché prometteva che sarebbe morto lasciandomi erede. Ma siccome la faccenda andava per le lunghe e il vecchio viveva più di Titono, trovai una scorciatoia verso l´eredità: infatti, comprato un veleno, persuasi il coppiere, non appena Teodoro avesse chiesto di bere - e beve (vino) discretamente puro -, a versarlo in un bicchiere, tenerlo pronto e darlo a lui; se avesse fatto questo, giurai che l´avrei lasciato libero. Quando dunque, fatto il bagno, siamo tornati (a casa), il ragazzo, che aveva pronti per l´appunto due bicchieri, uno per Teodoro, quello contenente il veleno, e l´altro per me, confusosi, non so come, diede a me il veleno, a Teodoro invece quello senza veleno; quindi lui continuava a bere, mentre io all´improvviso caddi stecchito, cadavere al posto suo.