Orazione per la Corona, 38


GRECO

ITALIANO

Occorre che voi non diate ascolto a quelli che si limitano a cercare il vostro momentaneo favore, e non si preoccupano affatto del futuro. E nep¬pure a quelli che proclamano di lodare il popolo, e in realtà mandano in rovina lo stato intero. Fu gente di questo stampo a portare la città a tal grado di paz¬zia, da subire le conseguenze dolorose che poco fa ho ricordato a voi.
Ma la cosa più sorprendente è il fatto che voi offrite il comando politico non agli uomini che hanno gli stessi intendimenti di quelli che fecero potente la città, ma a quelli che parlano e operano in modo identico a chi la distrusse. Eppure sapete bene, non solo che i probi differiscono dagli onesti per il fatto che procu¬rano benessere allo stato, ma anche che la democrazia, sotto il governo di quelli non subì colpi e rivoluzioni per molti anni, e in mano a questa gente, invece, è già crollata due volte.