Grandi matematici
Karl Weierstrass (1815-1897)

Matematico tedesco, Weierstrass diede contributi fondamentali al programma di aritmetizzazione dell'analisi che si andava delineando verso la fine dell'ottocento. In particolare egli contribuž al chiarimento dei concetti di numero reale e di limite. Fu uno degli esponenti di spicco dell'indirizzo critico della matematica, che poneva il rigore formale a fondamento di ogni ragionamento. Diede importanti contributi nello studio delle serie di potenze e ideÚ il procedimento noto come 'prolungamento analitico'. A lui si deve uno dei primi esempi di funzione continua in un intervallo ma non derivabile in alcun punto.