Integrali: Significato geometrico

Nel disegno, f(x) č positiva per ogni x dell'intervallo [a,b].
Il valore dell'integrale definito da a a b corrisponde alla misura della superficie racchiusa dalla curva y=f(x), dall'asse x e dalle rette di equazione x=a, x=b.
Questo tipo di superficie viene chiamata trapezoide o trapezio curvilineo.
Nel disegno, f(x) assume valori positivi e valori negativi.
Il valore dell'integrale definito corrisponde alla somma algebrica delle due aree che si trovano sopra e sotto l'asse delle x: la prima regione risulta positiva, la seconda negativa.
Per calcolare l'area della regione piana delimitata da due curve f(x) e g(x) continue nell'intervallo [a,b] si puņ applicare la seguente formula