Farel

Riformatore svizzero (Gap 1489-Neuchâtel 1565).
Aderì alla comunità luterana e si diede a un'instancabile attività di predicatore. Toccò Basilea, Strasburgo, Berna, la Savoia e quindi Ginevra da dove venne espulso (1538) assieme a Calvino. Pur non essendo propriamente un teologo, Farel è considerato come il capo della Riforma svizzera prima della comparsa di Calvino.