Thomas Munzer

Thomas Munzer o Muntzer ,riformatore religioso tedesco (Stolberg ca. 1490-Mulhausen 1525). Di umili natali, si acquistò una vasta e solida cultura biblica e patristica e, diventato sacerdote, criticò con grande audacia la corruzione della Chiesa cattolica. Lutero lo protesse e lo fece nominare parroco di Zwickau. Di fronte al cedimento di Lutero davanti ai principi tedeschi, egli mantenne inalterata la sua intransigenza facendosi propagandista di una società misticocomunistica, in cui il paradiso incominciava già su questa terra con una più giusta distribuzione della ricchezza. Alla Bibbia contrappose la ragione dell'uomo quale mezzo per raggiungere la verità. Lutero allora lo combatté chiamandolo "strumento di Satana". A capo della sollevazione contadina nella Turingia, fu catturato e decapitato.