Alessandro dopo la battaglia presso il Granico - Arriano Bookmark and Share


Testo originale

Testo originale non disponibile
Traduzione
Alessandro seppellý anche i capi persiani; e anche i mercenari greci , quelli dunque che combattevano con i nemici, morirono;quanti prigionieri di guerra tra loro prese , tanti, avendoli imprigionati nelle catene, mand˛ in Macedonia per lavorare, poichŔ contro le decisioni di comune accordo con i Greci, i Greci che erano contro la Grecia combattevano per i barbari. Rimand˛ ad Atene anche trecento armature persiane affinchŔ fossero un┤offerta votiva ad Atena nella cittÓ; e ordin˛ che fosse inciso questo telegramma: Alessandro, figlio di Filippo e i Greci, salv˛ gli Spartani dai barbari che abitano l┤Asia.

Skuola.it © 2018 - Tutti i diritti riservati - P. IVA: 04592250650 - Cookie&Privacy policy - CONTATTACI
ULTIME RICERCHE EFFETTUATE l arroganza del leone | plinio il vecchio naturalis historia vii 1 1 4 | plinio il vecchio naturalis historia 18 1 4 | non fuit tam inimica natura ut | la nonna il nipotino e il lupo | iulius caesar qui gallos domuerat | knlo | il sentiero dei nidi di ragno | cum magna di nostra molestia | sita carthago sic est sinus est